martedì 26 luglio 2016

cani del 2016: le mid caps possono dare ancora soddisfazioni ! icona

Dando uno sguardo dal ponte :D , ci sono diverse realtà della media e piccola capitalizzazione , che mostrano sia interessanti ratios sia un discreto rendimento cedolare :

Zignago Vetro  (ZV.MI)è una ns. vecchia conoscenza : con un ROE del 20.39 e un price earning del 14% un peg  di 1.81 mostra un discreto dividendo del 4% circa nel momento in cui stiliamo queste note , è da considerarsi più o meno come un BOT,  visto che  è piuttosto stabile in termini di quotazione

 IMA: (IMA.MI)  si tratta di una società specializzata nel packaging , i suoi ratios sono sempre altissimi 44.28 di ROE e 34.12 di ROI può sembrare cara in termini di p/e ma ha un peg sotto la unità (quindi crescerà ancora) dividendo rende il 2.70 % un po' pochino , ma il titolo vale

Cattolica :  (CASS.MI) discorso a parte merita Cattolica rimasta invischiata nella nota faccenda di pop di vicenza , possiede in realtà una clausola rescissoria se pop di vicenza si trasformasse in spa o si accorpasse con altra banca : gode di un buon rendimento 5.71% un p/e del 7.78 e un peg dello 0.56.. L'AT mostra segnali di ripresa , ma occhio che qui si rischia ;)

D'Amico (DIS.MI)
si tratta di una delle società più sottovalutate del listino , già segnalata dall'amico Bellosta che è un vero cane da tartufo per le mid e le small caps con il 13.89% di ROE  poco più del 5% di p/e e un peg del 0.49 vien da un anno difficile , ha perso il 44% , ma garantisce un buon dividendo 8% , da incrementare sulla debolezza

Banca Ifis (IF.MI)
 la società specializza nel factoring è da sempre un campione di redditività : non viene da un'annata positiva -12%  sul listino ma ha dei buoni ratios: ROE al 28% p/e inferiore a  10 e peg dello 0.37 con un rendimento cedolare del  4% , entrare tenendo d'occhio l'analisi tecnica comunque

moleskine  (MSK.MI)
l'azienda produttrice dei famosi taccuini ha un respiro internazionale e ha  buoni ratios : 24.76 di ROE 36.43  di ROI  e un p/e di 13 il dividendo è modesto intorno al 2%, ma è interessante graficamente le tre medie convergono e può esplodere

Da seguire poi anche fra le altre : diasorin, recordati, save, brembo (per i ratios), ascopiave e astaldi (dividendo) , IGD per il valore immobiliare

domenica 3 luglio 2016